Logo San Marino RTV

San Marino Green Festival in videoconferenza, l'evento "glocal" del Titano

Collegati anche i Segretari di Stato agli Interni e al Territorio, Tonnini e Canti

di Filippo Mariotti
26 feb 2020

Una presentazione in videoconferenza che è già Festival. E si è fatto di necessità, virtù. Il divieto di creare assembramenti, ha portato i relatori a non spostarsi in auto e quindi a non inquinare. “Un modo ecologico di interagire su cui bisogna prendere confidenza”, ha riferito l'organizzatore Gabriele Geminiani. Diversi gli attori a parteciparvi. Da San Marino e dai territori limitrofi, perché al centro della prossima edizione, prevista dal 26 al 28 giugno nel centro storico di Borgo Maggiore, c'è l'interazione tra dialogo e territorio.

Dunque un evento “glocal”, che abbraccia Valconca e Valmarecchia, soprattutto nel pre Festival di maggio, vera novità di quest'anno, con focus nei vari comuni che circondano la Repubblica e che verteranno su escursionismo, turismo culturale e sostenibile, agricoltura e artigianato. Un confronto dunque con chi ci circonda per stringere alleanze su temi come l'economica circolare, per fare di San Marino, un futuro prossimo, un osservatorio della sostenibilità. Tematiche che non lasciano indifferenti la politica [nel video le dichiarazioni del Segretario di Stato Elena Tonnini]

Infine una curiosità. Nella tre giorni si farà, in collaborazione con il Centro Naturalistico, un bio-blitz, alla ricerca della Saga pedo, meglio conosciuta come Stregone Dentellata, una cavalletta che si riproduce tramite uova non fecondata. Le ultime segnalazioni della sua presenza in Italia sono vecchie di alcuni decenni.