Logo San Marino RTV

San Marino Level-3, Segretario Ciavatta: "Nessun allarme per la Repubblica". In arrivo decreto sui rientri

"Certi organi di stampa - spiega - hanno dipinto una situazione peggiorativa di San Marino che non esiste". Pronto un nuovo decreto su modalità di rientro dai paesi considerati a rischio.

di Giacomo Barducci
11 ago 2020

La Segreteria di Stato alla Sanità tranquillizza su alcune notizie riportate a mezzo stampa negli ultimi giorni. Non solo San Marino ma tutti i paesi europei sono considerati dagli Stati Uniti “Level-3”, cioè paesi ad alto rischio di contagio dov'è sconsigliato, ma non vietato, viaggiare.

La Segreteria punta il dito su chi “banalizza gli ingenti sforzi messi in campo da tutto il personale ISS e della stessa Segreteria, per rispondere in maniera adeguata all'emergenza Covid”. San Marino rientra come altri 142 paesi nel mondo al livello 3, quello che consiglia di evitare tutti i viaggi internazionali non essenziali verso il nostro paese. Non si tratta del più alto livello di rischio ovvero quello in cui vengono vietati i viaggi internazionali verso determinate destinazioni. La Segreteria di Stato inoltre ricorda che San Marino è un paese covid-free ormai da diverse settimane.

Nelle prossime ore, ha anticipato il il Segretario Ciavatta, uscirà un nuovo decreto che riguarderà le modalità di rientro da paesi considerati più a rischio.

Nel servizio l'intervista a Roberto Ciavatta (Segretario di Stato alla Sanità)