Logo San Marino RTV

San Marino punta sull’aeroporto Fellini

25 nov 2009
San Marino punta sull’aeroporto Fellini
San Marino punta sull’aeroporto Fellini
La presentazione del nuovo volo per Monaco di Baviera lasciava spazio a congetture su una possibile compagnia di bandiera sammarinese. Air Dolomiti è una società importante, ritenuta dal Governo del Titano partner serio ed interessante, e quindi il suo interessamento a San Marino sarebbe ben visto. Ma il Segretario all’Industria Marco Arzilli butta acqua sul fuoco e chiarisce che nulla è stato firmato. "Occorre procedere con sana prudenza per fare le cose per bene – dice - con opportune valutazioni". Tanto più che l’utilizzo dell’aeroporto da parte del Titano è subordinato agli accordi in materia finanziaria con l’Italia. Tutto ciò che è contenuto nell’intesa di cooperazione firmata da Frattini entrerà infatti in vigore con la chiusura di tutti gli accordi. Questo vale anche per il capitolo relativo all’aeroporto. Il Fellini si sta per rifare il trucco, anzi, a dire il vero è più corretto parlare di lifting. A breve cambierà tutto: dall’ingresso, al centro pista, alle luci. Verrà realizzata un’aera commerciale e un ristorante affacciato direttamente sulla pista. Tutto merito dei 370mila mq legati al suo passaggio da militare a civile. La prima parte dei lavori dovrebbe essere completata entro aprile. Altro passo importante la nuova area doganale nella zona merci. Ma per procedere occorre che venga costituita una commissione mista italo-sammarinese. Anche in questo caso se ne parlerà solo dopo la chiusura degli accordi con l’Italia.

Monica Fabbri