Logo San Marino RTV

San Marino ricorda il bombardamento del 1944

26 giu 2009
San Marino ricorda il 26 giugno 1944 quando 11 aerei britannici scaricarono sulla Repubblica, senza alcun preavviso, le loro bombe. Gli alleati violarono la neutralità del Titano sulla base di una informazione di intelligence – sbagliata – secondo la quale nella stazione di Città c’era un deposito di armi tedesche. La maggior parte delle 63 vittime erano in fila per il pane al Molino Forno di città. Le bombe colpirono anche Borgo Maggiore e Santa Mustiola.