Logo San Marino RTV

Sanità: lunedì ratifica in Consiglio dell'accordo San Marino e Marche

14 lug 2016
Regione MarcheSanità: lunedì ratifica in Consiglio dell'accordo San Marino e Marche
Sanità: lunedì ratifica in Consiglio dell'accordo San Marino e Marche - Lunedì la ratifica in Consiglio dell' accordo che prevede lo scambio di prestazioni tra le Marche e...
In Consiglio lunedì la ratifica dell'accordo che prevede lo scambio di prestazioni sanitarie tra Marche e San Marino. Martedì è arrivato il via libera dal Consiglio regionale delle Marche. Il provvedimento, approvato con 12 voti favorevoli, 5 contrari e 3 astenuti recepisce l'accordo siglato lo scorso 29 aprile da Regione e Titano e consente lo scambio delle prestazioni tra le aziende sanitarie marchigiane e l'ISS, anche nell'ambito di programmi dell'Ue. Si lavora insieme anche per prevenzione e progetti di ricerca. E' regolamentata anche l'assistenza sanitaria ai lavoratori frontalieri. L'accordo è diventato però terreno di scontro politico in regione con il giudizio negativo delle opposizioni, 5 stelle e Gruppo Misto che prevedono un aumento della mobilità passiva. "La sanità sammarinese funziona meglio della nostra" commenta Sandro Bisonni del Gruppo Misto. Il consigliere Gino Traversini del Pd difende invece l'accordo: "E' una grande soluzione per i comuni che confinano con San Marino e non è una questione di qualità dei servizi. La mobilità passiva aumenta in modo irrisorio visto che i comuni coinvolti sono 3 o 4, uno è quello di Montegrimano che ogni giorno sperimentava il problema delle cure troppo lontane, finalmente da ora, risolto".

VA