Logo San Marino RTV

Scaramella in carcere: domani l'interrogatorio

26 dic 2006
Sarà interrogato probabilmente domani Mario Scaramella, l’ex consulente della Commissione Mitrokhin rinchiuso da due giorni nel carcere romano di Regina Coeli.
Questa mattina Scaramella ha avuto un colloquio con il suo avvocato difensore Sergio Rastrelli. L'ex consulente della Commissione Mitrokhin ha messo a punto le scelte difensive, in vista dell'interrogatorio di garanzia con il giudice per le indagini preliminari, previsto per domani, al quale sara' presente anche il pubblico ministero Pietro Saviotti, che coordina l'indagine su traffico d'armi e violazione di segreto d'ufficio nella quale Scaramella e' implicato.
L'uomo e' stato arrestato la vigilia di Natale, al suo rientro in Italia, allo scalo aereo napoletano di Capodichino, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare firmata per calunnia aggravata e continuata nei confronti di un ex agente dei servizi segreti ucraini, in relazione a false informazioni fornite alla Commissione.