Logo San Marino RTV

Scatta l'obbligo dei seggiolini antiabbandono in Italia. Controlli anche a vetture targate Rsm

Obblighi per le targhe estere solo se condotte da residenti in Italia

7 nov 2019

Scatta in Italia l'obbligo dei seggiolini antiabbandono per chi trasporta minori di 4 anni. I dispositivi di allarme vanno montati in auto da oggi  e nel decreto fisco è stato istituito un fondo per un incentivo di 30 euro per ciascun dispositivo. C'è però chi teme il caos e chiede la sospensione delle multe, che possono arrivare fino a 326 euro e 5 punti decurtati dalla patente. Un fulmine a ciel sereno per i cittadini che devono correre ai ripari anticipando l'acquisto. o modificando con dispositivi seggiolini già esistenti. La misura sarebbe infatti dovuta scattare a marzo.  Anticipo che ha colto di sorpresa anche la Polizia Locale, chiamata a verificare l'applicazione della legge. "Qualche giorno per organizzarsi, precisano dal Comando di Rimini, dopodiché scatteranno i controlli". Controlli che riguarderanno anche i veicoli targati San Marino circolanti in riviera solo se condotti da residenti in Italia. Sarà necessario un periodo di adeguamento, prima delle sanzioni, anche per consentire a tutti di essere in regola. Le stesse aziende produttrici avrebbero al momento un numero limitato di seggiolini a norma. 

Siamo andati da un rivenditore sammarinese di seggiolini che conferma le tante richieste arrivate nelle ultime ore per mettersi in regola. Sentiamo Claudio Zafferani