Logo San Marino RTV

Scuole: un programma ad hoc per la presidenza sammarinese al COE

27 nov 2006
Scuole superiori di Città
Scuole superiori di Città
Un programma particolarmente ricco, elaborato a tempo di record dalle scuole di ogni ordine e grado, sul tema “Educazione alla cittadinanza democratica”. Patrizia De Luca, Laura Gobbi e Rina Melandri hanno illustrato gli appuntamenti che si alterneranno tra dicembre e maggio, quando avrà termine il semestre europeo. Le scuole dell’infanzia riprenderanno i laboratori educativi, per quattro appuntamenti da gennaio ad aprile, aperti a genitori e cittadini; le scuole elementari lavoreranno alla mostra di letteratura per l’infanzia, giunta al dodicesimo anno, dal titolo “La scuola dei bambini e delle bambine”, quest’anno organizzata nel centenario dal decreto 11 maggio 1907 che rese obbligatoria la scuola elementare. Per le classi quinte del liceo, invece, sono previsti incontri con Antonella Mularoni, giudice alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. Continueranno anche i corsi di formazione e aggiornamento sull’educazione ai diritti umani per gli insegnanti, iniziati già a settembre col professor Flores, direttore del master in diritti umani a Siena. L’idea nuova arriva con la Summer School, prevista in agosto, sull’utilizzo del teatro civile quale strumento per l’educazione alla cittadinanza democratica. E a tal proposito non mancheranno le rappresentazioni teatrali organizzate dai ragazzi, tra le quali spicca, il 30 gennaio al teatro Nuovo di Dogana, “Un giardino per Ofelia”, in occasione della Giornata della Memoria, che racconta dell’amicizia nata tra una disabile, condannata alla morte, ed un’infermiera nazista che deve attuare il programma di sterminio.