Logo San Marino RTV

A Secchiano la mostra dei 'Costruttori di pace'

25 ott 2004
Tre maestri di Pace, tre percorsi diversi ma legati da un impegno comune, quello della realizzazione di una società pacifica attraverso mezzi pacifici. Mohandas Gandhi, simbolo della non violenza nella lotta per il riconoscimento dei diritti degli indiani; Martin Luther King e il suo sogno di emancipazione per i neri d’America negli anni ’50 e ’60; Daisaku Ikeda e la promozione del dialogo quale strumento in grado di superare le differenze fra culture. Tre uomini che hanno speso la loro vita per gli altri e hanno deciso di esporsi in prima persona in nome della Pace. La mostra però è molto di più: le altre sezioni sono dedicate a premi Nobel e a gente comune, ognuno nel suo piccolo, ma con grande coraggio, ha dato qualcosa di sé per realizzare un progetto importante e lanciare il proprio messaggio di pace. Sull’esempio di questi personaggi, ognuno di noi può potenzialmente essere un costruttore di pace. Lo spirito dell’iniziativa è infatti quello di stimolare la gente ad una reazione concreta, fatta di azioni e non di sole parole. Numerosi poi gli eventi collaterali alla mostra che si chiuderà a Secchiano domenica 31 ottobre. Per il gran finale in programma la Festa dei Popoli, un raduno delle diverse etnie presenti nel circondario nel quale ognuna presenterà prodotti artigianali, musiche e cibo tipici delle loro terre d’origine. L’esposizione sarà poi trasferita a Coriano dal 6 al 13 novembre.