Logo San Marino RTV

Serravalle: nuovo appello dei cittadini

21 nov 2010
Sosta selvaggia, pullman che occupano la carreggiata, manovre che intralciano il traffico. In alcune ore del giorno, nel centro urbano di Serravalle è il caos. Lo denuncia la signora Sophie Santi che però preferisce non farsi riprendere. A suscitare le proteste, in primo luogo, è la strettoia di via Balducci. In orario di ingresso e di uscita della scuola media, qui, si concentrano pullman, auto e genitori. Nessun rispetto della segnaletica e del codice stradale, l’unica regola è arrivare sulle quattro ruote di fronte all’ingresso della scuola. La situazione non sarebbe migliore per le elementari e nei giorni di mercato. Secondo la denuncia, i cittadini sarebbero stanchi dello smog, del rumore e di non potersi spostare a piedi. Si avanza anche qualche proposta: riorganizzare i parcheggi, far sostare i pullman sulla superstrada, incentivare l’uso dei mezzi pubblici. Da Serravalle ancora un appello rivolto non solo alla politica ma anche all’amministrazione locale e alle forze dell’ordine.

Alessandra Cicali