Logo San Marino RTV

Si riparte!

Dopo un lungo periodo di lockdown anche a San Marino è iniziata la cosiddetta “Fase2”: abbiamo girato la Repubblica per documentare come è stato vissuto questo primo graduale ritorno alla normalità

di Giacomo Barducci
5 mag 2020

Negli ultimi due mesi siamo stati abituati a vedere San Marino con strade tristemente vuote, negozi chiusi e un'atmosfera quasi surreale. Da oggi però è iniziata la "Fase 2", ovvero tutta quella serie di disposizioni per un graduale allentamento delle misure restrittive. Circolazione libera in Repubblica e possibilità di dirigersi anche nelle Regioni limitrofe (Emilia Romagna e Marche), sempre però rispettando quanto previsto nel decreto 68 emanato ieri. 

Per quanto riguarda gli accessi principali in territorio l'unico presidio attivo ancora presente è quello al confine di stato di Cerbaiola. Negli altri varchi restano solamente presidi dinamici, con pattuglie di Polizia Civile, Gendarmeria o Guardia di Rocca che si muovono nelle zone. Restano ancora chiusi invece gli accessi secondari.

Riaperti anche i mercati all'aperto, questo giovedì ripartirà il mercato di Borgo, ma è consentita la sola vendita di prodotti alimentari ed inoltre è facoltà delle Giunte di Castello emanare appositi provvedimenti per la corretta organizzazione dell'area dei mercati.