Logo San Marino RTV

Siria: 4 milioni di persone in pericolo

10 nov 2012
Siria: 4 milioni di persone in pericolo
Siria: 4 milioni di persone in pericolo
In mattinata un attentato con autobomba ha ucciso 20 soldati dell’esercito. Nel 2013 4 milioni di persone verranno toccate dal conflitto e saranno in pericolo. Sono le stime dell’Onu, che registra anche un afflusso record nei campi profughi in Turchia. Sfidano il fuoco delle guardie di frontiera siriane per attraversare la linea di confine. L’Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati parla di un picco di oltre 400mila sfollati, che potrebbero arrivare a 700mila nei primi mesi dell’anno prossimo se si confermasse la stessa curva tendenziale di arrivi: Mai erano arrivate così tante persone come nelle ultime 24 ore”. Queste cifre sono ancora più drammatiche se si considera che l’Onu assiste solo una parte dei siriani in fuga dal loro territorio. Dei fondi promessi dai paesi donatori per far fronte all’emergenza l’Onu ha effettivamente ricevuto solo un terzo della cifra.