Logo San Marino RTV

Siria, conferenza per "avviare cambiamento radicale verso uno Stato civile democratico"

24 set 2012
Siria, conferenza per "avviare cambiamento radicale verso uno Stato civile democratico"
Siria, conferenza per "avviare cambiamento radicale verso uno Stato civile democratico"
A Damasco è in corso un'inedita conferenza dell'opposizione in patria per "avviare un cambiamento radicale e completo verso la costruzione di uno Stato civile democratico". Un’iniziativa patrocinata dalla Russia che in questi mesi ha sempre insistito per una soluzione diplomatica della crisi. Hanno aderito alla conferenza una ventina di sigle dell'opposizione. Intanto, però, nel Paese si continua a combattere. Secondo fonti anti-Assad 30 persone – 16 ad Aleppo - sarebbero rimaste uccise nel corso di bombardamenti governativi. Non viene specificato se si tratti di civili e la notizia, comunque, non trova riscontro da fonti neutrali. Nessuna vittima invece secondo i media ufficiali siriani che parlano del sequestro di armi usate da terroristi.