Logo San Marino RTV

Lo smartphone non perdona, il 55% lo usa alla guida

6 ago 2017
Lo smartphone non perdona, il 55% lo usa alla guida
La maggiore distrazione per gli italiani alla guida è lo smartphone. Non una novità, ma i numeri forniti dalla campagna di sensibilizzazione #Occhioallastrada, realizzata in collaborazione con la Polizia Stradale, ritraggono un quadro davvero poco edificante. Che siano in auto, in bicicletta oppure a piedi, ben il 55% degli italiani si fa distrarre dal telefonino. Ed oltre il 96% dei guidatori ammette di guardare il cellulare ripetutamente mentre si trova alla guida. Una vera e propria malattia se si pensa che, secondo la ricerca, gli intervistati arrivano a controllarlo oltre 150 volte al giorno, una volta ogni sei minuti. E questo non vale solo per i ragazzi under30, che di certo ne fanno un uso più massiccio, ma anche fra gli over45. Fra i più colpiti da questa vera e propria sindrome figurano gli abitanti di Roma (62% del campione), seguiti da milanesi, napoletani e palermitani.

FM