Logo San Marino RTV

Sono i giorni della merla, secondo la tradizione i giorni più freddi dell’anno

29 gen 2011
La conferma arriva anche dal quadro meteorologico, che prevede per tutto il weekend, freddo intenso, accompagnato da nevicate anche a bassa quota. La pianura padana e l’Emilia-Romagna sono le zone più colpite dalla nuova perturbazione di origine balcanica.
Attesi nelle prossime ore, dai 15 ai 30 centimetri di neve sulle colline della Romagna, con conseguenti difficoltà per la circolazione stradale. Situazione identica a San Marino, dove nella mattinata è ripreso a nevicare nella parte alta del territorio. Il peggio però deve ancora arrivare. Correnti nord-orientali, provocheranno da questa notte, precipitazioni diffuse su tutto il versante adriatico. Per tutta la giornata di domani, il maltempo non concederà tregua, con nevicate fino ai 200 metri. Il freddo si farà sentire, soprattutto nelle ore notturne, quando il termometro rimarrà costantemente sotto lo zero. Un lieve aumento delle temperature è previsto per lunedì, mentre il tempo migliorerà sicuramente da martedì, quando su tutto il centro-nord tornerà a splendere il sole.

Palmiro Faetanini