Logo San Marino RTV

Sottomarino sull'organizzazione del Gran Premio di San Marino

10 mar 2011
San Marino - Sottomarino sull'organizzazione del Gran Premio di San Marino
San Marino - Sottomarino sull'organizzazione del Gran Premio di San Marino
In questo periodo di crisi finanziaria del nostro sistema, ove vengono attaccati i redditi di tutti gli onesti cittadini, e in particolare vengono preannunciati aumenti in tutti i campi, la spesa per l’organizzazione del MotoGp 2011 risulta alquanto irritante. Ricordiamo che l’anno passato sono stati spesi ben 1.126.100,00 € con un indotto pari a? Come asserito da diversi albergatori, commercianti ed anche tecnici del settore, nella settimana e nel weekend 'motoristico' 2010, che tra l'altro si svolge a ben 40 km dalla nostra Repubblica, l'incremento turistico non si è notato e l'affluenza per riprendere le parole dei giornali fu di “70 russi”. Ben vengano, ma spendendo tale cifra ci si aspetterebbe ben altro. Lo scorso anno indiscrezioni parlarono di un possibile rinnovo per 5 anni per una spesa complessiva di circa 5.500.000 € prendendo come valore costante la spesa 2010, circa 1/3 della manovra varata pochi giorni dopo. A fronte di tutti questi importi, noi di Sottomarino ci continuiamo a chiedere se, nell'apparato statale, vi siano dei tecnici che con competenza visionino i report che, come in ogni Paese, dovrebbero venire redatti alla fine di una manifestazione, specialmente se consta di contributi pubblici, per meglio delineare ove e come sono stati distribuiti i suddetti contributi. Pensiamo che un Governo che si voglia definire tale debba riflettere se un ammontare di tale probabili dimensioni, in un periodo di conclamata crisi tale da dover pensare a tagli agli stipendi e chiedere sacrifici ai cittadini, non possa essere utilizzato, in investimenti strutturali sia per la ricezione del turista che per migliorare la sua permanenza in territorio, sia in eventi organizzati all'interno di San Marino in modo che “l'innamorati di me” non rimanga una fotografia appesa ma una reale sensazione in tutti loro.

Sottomarino