Logo San Marino RTV

Strade: nuove norme di sicurezza. I risultati dei controlli del primo giorno

5 ago 2007
Polizia
Polizia
Numerose le infrazioni al codice della strada, registrate dalle forze dell’ordine che hanno risposto al diktat del Ministero dei Trasporti per l’applicazione delle nuove norme sulla sicurezza stradale. Controlli serrati in Riviera. I Carabinieri di Rimini hanno denunciato 10 persone per guida in stato di ebbrezza, dopo essere stati sottoposti a test etilometrico. 0,64 il tasso alcolemico minimo riscontrato; 1,40 quello massimo. Per tutti è scattato il ritiro della patente. L’inasprimento delle pene contenuto nelle nuove disposizioni si concretizza nel pagamento di maxi-multe e soprattutto nel rischio di arresto da un minimo di un mese ad un massimo di sei, qualora si superi il tetto di 1,5 grammi di etanolo per litro di sangue.
Questi 10 casi si sommano ai 16 trasgressori fermati venerdì notte dai soli carabinieri, ma tutto fa pensare che il bilancio complessivo dell’attività di controllo effettuata nelle ultime 48 ore anche da Polizia Stradale e Municipale sia decisamente più pesante. Nelle intenzioni del Governo italiano, quella di creare un valido deterrente contro le stragi sulle strade. E la guida sotto l’effetto di alcol, secondo l’OMS, è la causa del 30% degli incidenti gravi che si verificano in Italia.