Logo San Marino RTV

Strage di Via D'Amelio. Da Mattarella e Conte l'appello per cercare la verità

19 lug 2018
L'albero in memoria di Paolo Borsellino in via d'Amelio, a Palermo
L'albero in memoria di Paolo Borsellino in via d'Amelio, a Palermo
Sergio Mattarella è intervenuto in occasione dell'anniversario della strage di Via D'Amelio a Palermo, avvenuta 26 anni fa.

"Onorare la memoria del giudice Borsellino e delle persone che lo scortavano significa anche non smettere di cercare la verità su quella strage" dice il presidente della Repubblica italiana. “Insieme al collega e amico Giovanni Falcone, Borsellino è diventato, a pieno titolo il simbolo dell'Italia che combatte e non si arrende di fronte alla criminalità organizzata'.

Parole che trovano l'appoggio del premier Giuseppe Conte con un intervento su twitter: "Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Cosina e Claudio Traina. Coltiviamo la loro memoria nella lotta quotidiana alle mafie. La ricerca della verità su Via D'Amelio è un dovere per l'Italia che crede nel loro esempio e nell'onestà" .