Logo San Marino RTV

Torna a scorrere il sangue tra Ebrei e Palestinesi

18 ago 2011
Torna a scorrere il sangue tra Ebrei e Palestinesi
Torna a scorrere il sangue tra Ebrei e Palestinesi
Due autobus sono stati attaccati, con armi automatiche ed RPG, nel Sud d'Israele, non lontano dalla città turistica di Eilat. Sul primo pulmann anche alcuni militari in libera uscita. L’azione è stata seguita da “un conflitto a fuoco fra aggressori e forze di sicurezza”. 14 e morti: 7 israeliani e 7 terroristi palestinesi. Più di 25 i feriti. Immediata la rappresaglia dell’aviazione di Tel Aviv contro la Striscia di Gaza. 6 le vittime, tra cui il leader di un gruppo salafita. Hamas, dal canto suo, ha negato ogni coinvolgimento negli attacchi. Il segretario generale dell’ONU Ban Ki-Moon si è detto preoccupato per il rischio di una escalation.