Logo San Marino RTV

Trenino: ATBA recupera un carrello porta-motori e un tratto di rotaie

Il 3 settembre verranno posizionati alla Vecchia Stazione di Città

di Filippo Mariotti
14 ago 2020
Nella foto "Yuma" Terenzi e Fabio Temeroli
Nella foto "Yuma" Terenzi e Fabio Temeroli

Continua imperterrito il lavoro dell'Associazione Trenino Bianco Azzurro per cercare di recuperare, e rendere fruibile al pubblico, quanto più possibile dell'antica ferrovia. Ieri, dopo il via libera del Congresso di Stato, il recupero di un carrello porta-motori, quello dunque di una motrice, e di un tratto di rotaie. Dal 2011, anno in cui è stata svuotata la galleria Montale, si trovavano nel deposito Aaslp di Gualdicciolo. ATBA ne aveva fatto richiesta per un restauro nel 2017 e dopo una lunga trafila burocratica, è riuscita a prenderne possesso. Ora i due reperti verranno puliti dai volontari dell'associazione e il 3 settembre – questa l'intenzione – verranno posizionati alla Vecchia Stazione, vicino al palo originale presente sul posto e davanti alla mostra permanente. Mentre il 30 agosto, ricorda Atba, è prevista una passeggiata raccontata da Borgo a Città, in collaborazione col Comune di Verucchio, per ricordare gli sfollati nelle gallerie di San Marino durante il passaggio del fronte.