Logo San Marino RTV

Turismo con animali: progetto congiunto segreteria e APAS

1 ago 2013
Turismo con animali: progetto congiunto segreteria e APAS
Turismo con animali: progetto congiunto segreteria e APAS
La Segreteria di Stato per il Turismo, congiuntamente all’Ufficio di Stato per il Turismo desiderano comunicare che è stata avviata l’elaborazione del Progetto di accoglienza rivolto a turisti con animali. Il progetto, ideato dall’APAS e condiviso con le Associazioni di categoria (OSLA, USOT,USC), con il Consorzio San Marino 2000 e con la Direzione del Museo di Stato, intende prevedere le condizioni affinché i turisti con animali domestici al seguito possano accedere all’interno di bar, ristoranti e delle diverse attività commerciali presenti in Repubblica.
Il progetto intende, altresì, predisporre un vero e proprio servizio di accoglienza per animali; in merito, si sta sviluppando un interessante rapporto di collaborazione con il Centro Cinofilo situato in zona Cinque Vie di Falciano che, grazie alla presenza di strutture e di operatori qualificati, si è sin da subito reso
disponibile ad offrire il servizio di “asilo animali” e “dog sitter” per quei turisti che intendano usufruirne.
Relativamente alla promozione e alla pubblicizzazione del Progetto, è stata creata un’apposita vetrofonia che potrà essere applicata all’ingresso dell’attività commerciale, della ristorazione e della ricettività con indicate le regole che devono essere necessariamente rispettate dal padrone e dall’animale al seguito; a breve verrà anche predisposto un volantino con tutti i dettagli relativi al progetto. Verrà inoltre riservato uno spazio pubblicitario sul sito ufficiale dell’Ufficio per il Turismo, il quale garantirà la massima visibilità e promozione del progetto. Il servizio che si intende offrire al turista rientra in quella logica di accoglienza
e ospitalità che come Paese dobbiamo essere in grado di garantire ai nostri visitatori.
Per lo studio della grafica, la professionalità e la creatività della Sig.ra Stefania Maragna è stata di grande supporto e a lei va un particolare ringraziamento. Per tutti coloro che fossero interessati il materiale è disponibile presso la sede dell’Ufficio del Turismo.

Comunicato stampa