Logo San Marino RTV

Turismo di fine anno: bilancio della segreteria

10 gen 2006
La segreteria al turismo traccia un primo bilancio sulle festività natalizie.

Tiene il turismo di fine anno, nonostante il maltempo. Salgono sul Titano più bus (46 in più rispetto al 2004), ma si contano 250 auto in meno: globalmente un + 2000 presenze rispetto allo scorso anno. Se è stata solo buona l’affluenza per Natale e Santo Stefano, un vero e proprio “tutto esaurito” per Capodanno con il pienone negli alberghi, anche grazie al richiamo esercitato da vantaggiosi pacchetti turistici. Dalla segreteria al turismo espresso compiacimento per il successo delle iniziative organizzate attorno al “Natale delle Meraviglie e le Contrade del Fusto”, giunto alla sua terza edizione. Buona la presenza del pubblico nei mercatini, è arrivato giovamento anche dalle tante attività commerciali del centro storico che sono rimaste aperte durante le feste. Un bilancio positivo per il segretario Paride Andreoli, che vede il consolidarsi di una nuova stagione: “Fino a pochi anni fa – dichiara – si legava il turismo a San Marino al periodo estivo. Da novembre a marzo il Titano chiudeva per ferie. Oggi non è più così: grazie ad una intensa politica di destagionalizzazione – conclude – possiamo fare bilanci sulle presenze anche a Natale e Capodanno”.