Logo San Marino RTV

Ucraina: FMI boccia riforma pensioni

27 mag 2017
Ucraina: FMI boccia riforma pensioniUcraina: FMI boccia riforma pensioni
Ucraina: FMI boccia riforma pensioni - Il Fondo Monetario Internazionale non ha approvato la riforma pensionistica, preparata dal governo u...
Il Fondo Monetario Internazionale non ha approvato la riforma pensionistica, preparata dal governo ucraino. In particolare, l'FMI si è espresso sull'iniziativa del governo per modernizzare le pensioni in maniera omogenea e l'abolizione della tassazione delle pensioni per i pensionati che lavorano.
Il Primo Ministro Vladimir Groisman ha detto che si sarebbe dimesso se non avesse condotto la riforma delle pensioni.
Secondo lui, i fondi per l'attuazione della riforma si possono trovare solo dopo aver tolto dall'ombra l'economia.
Il FMI fornisce assistenza finanziaria all'Ucraina nel quadro del programma quadriennale, lanciato nel 2015.
L'importo totale è 17,5 miliardi di dollari. L'Ucraina ha già ricevuto più di 6 miliardi. In aprile, l'FMI ha approvato la prossima tranche all'Ucraina da un miliardo di dollari. Ma per questo il Parlamento dovrebbe sostenere la riforma delle pensioni, della terra, le privatizzazioni e della lotta contro la corruzione.

Continua l'integrazione europea. 200 stranieri hanno giurato di fronte agli studenti ucraini. Ai bambini sarà insegnato l'inglese da volontari provenienti dall'estero. Per partecipare al progetto di beneficenza 600 persone vengono da 143 paesi. Sono arrivati ??in Ucraina a proprie spese. Funzionerà in piccole città e villaggi.
Una settimana dopo il decreto presidenziale le reti sociali russe sono scomparse dal web dell'Ucraina. Più di 25 milioni di persone sono rimaste senza le loro pagine. Uno dei motivi principali è che le reti sociali russe "VKontakte" e "Compagni di classe" hanno avuto circa 800 gruppi anti-ucraini. Dall' Ucraina Victoria Polischuk