Logo San Marino RTV

Uds: "A San Marino l'aborto è ancora un diritto negato"

28 set 2020
Uds: "A San Marino l'aborto è ancora un diritto negato"

Nella giornata Internazionale per l’Aborto Sicuro e Legale, Unione Donne Sammarinesi torna a incalzare la politica sul tema, perché “a 42 anni dall’approvazione della legge 194 che regolamenta in Italia l’interruzione volontaria di gravidanza – scrivono - a San Marino il diritto delle donne di decidere del proprio corpo è ancora tutto da costruire”. Nel 2020 – ricordano – il Titano ha una delle leggi più restrittive al mondo in tema di diritti riproduttivi. “Sammarinesi e residenti sono costrette a mendicare nella vicina Italia un diritto che viene negato loro nel Paese in cui lavorano e pagano le tasse”. UDS sostiene la legge di iniziativa popolare sulla “procreazione cosciente e responsabile e sull’interruzione volontaria della gravidanza” presentata il 22 marzo del 2019 e oggi ferma nel suo iter legislativo. Cruciale anche il tema del lavoro, con la maggioranza delle risoluzioni consensuali – afferma UDS - che riguarda le lavoratrici madri, per la difficoltà di conciliazione tra vita familiare e lavorativa.