Logo San Marino RTV

UE: indagine su elezioni Iran e stop alle violenze

15 giu 2009
Avviare un’indagine sullo svolgimento delle elezioni e rispettare il diritto degli oppositori a manifestare in modo pacifici. E’ la richiesta dei ministri degli Esteri dell’Unione Europea sul voto in Iran, lanciata congiuntamente. L’Unione Europea non entra nel merito del risultato elettorale che secondo il governo di Teheran ha confermato la rielezione del presidente Mahmoud Ahmadinejad. Chiede invece che siano tenute in considerazione le denuncie dell’opposizione su brogli e irregolarità. Ma non si placano le proteste in Iran. A Teheran una manifestazione dei seguaci di Mussavi, cominciata con pochi partecipanti vicino all’Università, si è ingrossata velocemente. Migliaia di persone si sono unite al corteo confluendo dalle vie laterali. Scontri si sono registrati tra i sostenitori del presidente Ahmadinejad e i dimostranti che sostengono l’ex candidato moderato.