Logo San Marino RTV

Un vino dedicato a medici e infermieri alla fine dell’emergenza Covid. La Cantina San Marino regala delle bottiglie di Brugneto all’Iss

9 lug 2020

Un vino per eroi. Non quelli della Marvel, ma quelli che hanno lottato sul campo contro il Coronavirus. La Cantina San Marino ha confezionato delle bottiglie di vino con un’etichetta speciale: bianca, per ricordare il camice di medici e infermieri sulla quale si legge “We can be heroes”, una citazione di David Bowie dedicata proprio a loro. Le bottiglie di Brugneto, vino storico del Consorzio, sono state regalate a tutto il personale dei reparti per ringraziarli del loro sacrificio e del lavoro svolto in ospedale.

"Abbiamo dato all'ospedale circa 600 buoni - spiega Michele Margotti, responsabile del Consorzio Vini di San Marino - e poi il personale potrà venire a ritirare la propria bottiglia in cantina. Ci aspettiamo che un bicchiere di vino e un ricordo possa aiutare loro a dimenticare questi mesi così duri".

Altre 500 bottiglie sono acquistabili nella cantina di Borgo Maggiore e una parte del ricavato, il 30%, sarà donato all’Istituto per la sicurezza sociale. Non è la prima iniziativa del Consorzio San Marino, che raggruppa 100 soci viticoltori su tutto il territorio, ma è la conclusione di un impegno sociale cominciato nel periodo più duro della pandemia. Sono già state vendute tremila bottiglie, per un totale di oltre quattromila euro donati. Una dimostrazione del sostegno da parte dei cittadini di San Marino durante l’emergenza Covid.