Logo San Marino RTV

“Unici e Pari” di Special Olympics: le storie dei protagonisti

17 apr 2012
San Marino -  “Unici e Pari” di Special Olympics: le storie dei protagonisti
San Marino - “Unici e Pari” di Special Olympics: le storie dei protagonisti
Chi l’avrebbe mai detto che la sua passione per il calcio lo avrebbe reso addirittura tedoforo in una cerimonia di inaugurazione. Biagio, il giovane portiere dell’istituto Righetti di Melfi, ha subito fatto parlare di sé, fuori ma anche dentro il campo. Per tutti è l’Uomo Ragno, tranne quando azzarda un po’ ed esce in maniera temeraria dai pali con velleità da attaccante. A tenere alto il morale della squadra ci pensa Vincenzo. Insegna educazione fisica. La sua amicizia con Biagio comincia in modo inusuale: l’uno interessato all’atletica - quasi allergico al pallone - l’altro con il chiodo fisso. Non si conoscono neppure, ma sarà proprio l’amato – odiato calcio a farli incontrare.
Nel video le interviste a Biagio Moccia e Vincenzo Sonnessa.

Silvia Pelliccioni

>> Clicca qui per guardale la cerimonia d'apertura