Logo San Marino RTV

Uragano Sandy: torna contattabile il consolato sammarinese

3 nov 2012
Uragano Sandy: torna contattabile il consolato sammarinese
Uragano Sandy: torna contattabile il consolato sammarinese
Il Consolato sammarinese a New York è da ieri di nuovo raggiungibile, anche se, al momento, solo attraverso il telefono cellulare del Console Generale Roberto Balsimelli. Lo comunica la Segretaria di Stato agli Affari Esteri, precisando che non risultano vittime o feriti tra i sammarinesi residenti nell'area newyorkese, anche se molti di loro ancora ieri non erano raggiungibili. A Long Island, dove ha sede il Consolato, si è rimasti per giorni senza energia elettrica e senza riscaldamento. L'edificio che ospita la rappresentanza consolare sammarinese ha riportato danni al tetto, mentre la sede della Missione all'ONU, sulla 50 esima strada a Manhattan, non ha subito alcun danneggiamento. Il Segretario di Stato Antonella Mularoni, in una nota, esprime vicinanza a tutti i Sammarinesi residenti negli Stati Uniti, colpiti dalla violenza dell’uragano.