Logo San Marino RTV

Usa 2012: Clinton infiamma convention democratica

6 set 2012
Usa 2012: Clinton infiamma convention democratica
Usa 2012: Clinton infiamma convention democratica
"Io ci credo profondamente, riporteremo Barack Obama alla Casa Bianca". Bill Clinton infiamma la Convention rilanciando con vigore le chance di rielezione di Barack. "Ha ereditato dai repubblicani un disastro economico che nessuno avrebbe potuto sanare in soli 4 anni". Se volete che non ci siano più' differenze tra ricchi e poveri, tra bianchi e minoranze, se volete un futuro di sicurezza economica e di prosperità', allora dovete votare Barack Obama". Così' con una irresistibile volata oratoria, accompagnata dal tripudio della folla tutta in piedi, Bill Clinton ha concluso il suo discorso alla Convention democratica. Lungo ben 49 minuti e 10 secondi, l'ex presidente ha proposto la migliore difesa sinora ascoltata delle riforme di Barack, a partire dalla controversa Obamacare, per passare agli interventi a sostegno dell'occupazione e a difesa della spesa pubblica. "Negli ultimi 200 anni - ha proseguito Bill - siamo sempre usciti più' forti da ogni crisi, da ogni momento di difficoltà'. Se staremo uniti ci riusciremo anche stavolta". A sorpresa presente lo stesso Obama.