Logo San Marino RTV

USA: l'uragano Sandy "irrompe" nella campagna elettorale

27 ott 2012
USA: l'uragano Sandy "irrompe" nella campagna elettorale
USA: l'uragano Sandy "irrompe" nella campagna elettorale
Ci voleva l'uragano Sandy, che punta sugli Stati Uniti e mette paura per la sua potenza, per rilanciare nella campagna elettorale l'argomento dei cambiamenti climatici. “Sono rimasto sorpreso che non se ne sia parlato nei duelli, anche perché su questo tema non ci siamo mossi con la velocità dovuta”, ha ammesso Obama. Sandy, ribattezzato 'Frankenstorm', potrebbe abbattersi sugli stati della East Coast, dove i due candidati sono impegnati a recuperare i voti degli indecisi. Romney ha già cancellato un comizio previsto domenica in Virginia. E Obama potrebbe dover tornare alla Casa Bianca per dirigere i soccorsi. Intanto la Florida inizia a votare. Lo stato è uno di quelli decisivi nella corsa alla Casa Bianca, uno di quelli in cui i due rivali sono testa a testa.
Intanto in un’intervista per MTV il presidente in carica, oltre a parlare di questioni di interesse per gli elettori più giovani - dal debito degli studenti, ai diritti LGBT, fino al cambiamento climatico - tocca anche argomenti più personali che riguardano le figlie, in particolare la maggiore Malia, ormai adolescente. Sentiamo cos’ha detto.
Per quanto riguarda l’uragano, ieri ha provocato 21 vittime al suo passaggio su Cuba, Haiti e Giamaica. Sandy ha di nuovo raggiunto il livello di uragano dopo essere stata retrocessa a tempesta tropicale. Dichiarato lo stato d'emergenza negli stati di New York e New Jersey. Domani saranno evacuati i casinò di Atlantic City. La 'tempesta perfetta', che potrebbe nascere dall'unione dell'uragano Sandy con altre due tempeste che si muovono sulla costa orientale degli Stati Uniti, potrebbe lasciare al buio milioni di persone e bloccare i voli aerei per diversi giorni. La Guardia Nazionale e l'Aeronautica hanno allertato 45.000 dei loro dipendenti in sette stati nel caso dovessero intervenire d’emergenza per rispondere alla tempesta.