Logo San Marino RTV

Utenti "prigionieri" dei social: 3 su 4 vorrebbe cancellarsi ma non lo fa. Ecco perché

17 nov 2016
Utenti "prigionieri" dei social: 3 su 4 vorrebbe cancellarsi ma non lo fa. Ecco perché
Kaspersky Lab fa le pulci ai social. Da un'indagine condotta tra quasi 5 mila utilizzatori di social di 12 Paesi, Italia compresa, emerge che più di tre utenti su quattro vorrebbero lasciarli ma alla fine desistono. La paura è infatti quella di perdere il contatto con gli amici e i ricordi digitali fatti di foto, video e altri contenuti condivisi.

Il motivo? Il 39% degli intervistati pensa che siano una perdita eccessiva di tempo, mentre il 30% teme di regalare dati ai giganti tecnologici. Tali motivazioni si invertono per gli utenti italiani e tedeschi, più preoccupati per la privacy che per l'ozio.

E allora perché non si cancellano? Il desiderio di restare in contatto con parenti e amici è stato indicato come la ragione principale per restare (62%). Per il 21% prevale invece il timore di perdere i propri ricordi online, foto soprattutto ma non solo. Il 18% fatica a cancellarsi perché dice di usare spesso le credenziali di accesso dei propri account social per iscriversi o accedere ad altri servizi online.

Gli utenti, in sostanza, si sentono “prigionieri” dei social network.

fm