Logo San Marino RTV

In vacanza anche pagando a rate

12 ago 2006
In vacanza anche pagando a rate
Non è una modalità particolarmente diffusa, ma per quelle famiglie che non vogliono rinunciare ad un bel viaggio, quella delle vacanze a rate può rappresentare un’ opportunità interessante. La crisi economica, l’avvento dell’euro e la conseguente diminuzione della capacità di spesa ha infatti tolto a molti la possibilità di godersi le sospirate vacanze o a ridimensionare totalmente le proprie aspettative pur di risparmiare. Eppure, per chi fatica ad arrivare a fine mese, un semplice viaggio fuori porta può risultare troppo dispendioso.
Anche a San Marino ci sono agenzie che offrono la possibilità di dilazionare i pagamenti. I clienti che scelgono questa formula - ci spiegano - sono pochi, ma in aumento rispetto allo scorso anno. L’agenzia del Titano da noi contattata stipula una convenzione con la banca e in base alla tipologia di viaggio concorda con il cliente il numero di rate e il loro prezzo. Solitamente chiede un acconto del 25-30% e se il costo della vacanza supera i 2.500 euro il tasso di interessi è zero.
Se si ha intenzione di diluire nel tempo il peso economico di un viaggio è comunque meglio muoversi con anticipo, perché nella maggior parte dei casi la rateizzazione non è più disponibile in un periodo variabile dai 5 ai 10 giorni precedenti la partenza. Chi invece gode di una certa flessibilità sul periodo di ferie e può aspettare l'ultimo momento per prenotare l'offerta migliore può ricorrere ai viaggi last-minute, altro valido stratagemma per potersi permettere il meritato riposo ad un prezzo vantaggioso.