Logo San Marino RTV

Verso la conclusione della campagna "Guido con prudenza"

12 ago 2013
Verso la conclusione della campagna "Guido con prudenza"
Verso la conclusione della campagna "Guido con prudenza"
Ultima settimana per la decima edizione di "Guido con prudenza" promossa da fondazione Ania per la sicurezza stradale, Polizia Stradale e Silb-Fipe Associazione Italiana Imprese di intrattenimento da ballo e spettacolo che proseguirà fino al 18 agosto. Obiettivo dichiarato diffondere la figura del guidatore designato, il "bob", colui che nelle calde feste notturne si impegna a non bere per guidare l'auto e riportare tutti a casa. E' cosi, che all'insegna del motto "Chi beve non guida, chi guida non beve", in tutto il litorale romagnolo, anche nelle ore diurne, circola il "camper della sicurezza stradale" un'informagiovani itinerante sulla sicurezza stradale. Nelle ore notture l'attività di prevenzione e sensibilizzazione si trasferisce nelle discoteche. All'ingresso dei locali che hanno aderito all'iniziativa, i giovani trovano hostess e steward della fondazione Ania che li invitano a nominare il proprio "Bob". Contemporaneamente la Polizia Stradale insensificando i controlli sulle principali strade che portano ai locali, se i ragazzi fermati risultano sobri, offre loro ingressi gratuiti per discoteche nelle settimane successive. Una formula di successo consolidata e che nello scorso fine settimana ha fatto registrare nei posti posti di controllo sparsi nel territorio: 5 patenti ritirare, 65 punti patente decuratati, 1 incidente stradale rilevato, 36 infrazioni contestate, 5 conducenti risultati positivi alla prova dell'etilometro e 34 biglietti omaggio distribuiti.Per entrare gratis in discoteca e divertirsi in tutta sicurezza c'è ancora tempo fino al prossimo week end.

Davide Caia