Verso il Giro d'Italia: una tappa decisiva per la carovana rosa

23 mar 2019
Verso il Giro d'Italia: una tappa decisiva per la carovana rosa - Giovedì scorso si è tenuto il primo di una serie di incontri volti a presentare alla cittadinanza la...
A 21 anni dall’ultima edizione arrivata a San Marino, la carovana rosa torna sul Titano con una impegnativa tappa, e sarà la nona, a cronometro individuale che da Riccione giungerà nel centro storico di San Marino.

È dal Lago di Faetano che i 176 corridori entreranno, in territorio sammarinese.
Una tappa con un dislivello di quasi 650 metri, che potrebbe risultare decisiva per la classifica finale.

Ma a impressionare sono i numeri: un'organizzazione che muove oltre 2000 persone, 500 mezzi e un grande riscontro di pubblico. Sarà garantita una visibilità internazionale con una diretta di 4 ore e mezzo e un seguito di telespettatori stimato attorno agli 800 milioni in 198 Paesi.

Dalle 9 alle 17.30 tutto il tragitto sarà presidiato e invalicabile.

Dopo Montegiardino, si prosegue verso Fiorentino, Murata per arrivare a Fonte dell’Ovo e salire poi fino all'innesto con via Piana, dove comincia l'ultimo chilometro.

L'arrivo sarà nel piazzale lo stradone, subito dopo la porta del paese, dove verrà allestito il classico arco gonfiabile rosa che segnala il traguardo.
San Marino ha collezionato per ora 12 finali di tappa.
Allora appuntamento per il tredicesimo, domenica 19 maggio.

Nel video l'intervista a Fabio Berardi, Coordinatore Comitato di Tappa.

Silvia Sacchi