Logo San Marino RTV

I vertici dei Notai italiani e dell’Unione Internazionale del Notariato ricevuti dalla Reggenza

5 set 2011
San Marino - I vertici dei Notai italiani ricevuti dalla Reggenza
San Marino - I vertici dei Notai italiani ricevuti dalla Reggenza
Un confronto proficuo per consolidare una collaborazione che dura da oltre 60 anni e per valutare insieme le tematiche di comune interesse. I rappresentanti del Notariato Latino, al termine del congresso tenuto in Repubblica, hanno portato il saluto alla Reggenza, ricordando il loro ruolo di “giustizia preventiva”. Nato a Buenos Aires nel 1948, l’organismo internazionale rappresenta oggi 81 paesi nel mondo, il 60 per cento della popolazione mondiale. La Repubblica di San Marino è tra i Paesi firmatari dell’Unione, alla quale aderisce ufficialmente dal 1950, quando a Madrid il Notariato Latino diventa un’organizzazione permanente. Ai Capi di Stato il presidente onorario, Giancarlo Laurini, e il segretario, Pierre Becque, hanno ricordato l’importanza della Repubblica, definita un punto di riferimento ideale. “La vostra organizzazione – ha detto la Reggenza nel suo indirizzo di saluto – assume un’importante funzione sociale e rappresenta un’istituzione fondamentale per gli Stati, poiché con la propria attività, assicura legalità nei rapporti”. I Reggenti hanno messo in evidenza anche il ruolo, del Notariato, per la pace sociale e per uno sviluppo economico equilibrato.

Sergio Barducci