Logo San Marino RTV

Vicenda scuola, oggi incontro governo sindacati. Presto una bozza di accordo

15 mag 2020
Vicenda scuola, oggi incontro governo sindacati. Presto una bozza di accordo
Vicenda scuola, oggi incontro governo sindacati. Presto una bozza di accordo

“Gli atti adottati sono ingiusti e sbagliati”, questo l'ultimo appello degli insegnanti prima dell'incontro di oggi pomeriggio tra governo e sindacati. In attesa della bozza di accordo che potrebbe trovare una sintesi tra le due posizioni, e che verrà esaminata dal sindacati, gli insegnanti ribadiscono la propria posizione attraverso una lettera sottoscritta e firmata dai docenti di scuole elementari, medie e superiori.

Alla luce del fatto di avere garantito il servizio di didattica a distanza, “abbiamo assistito- scrivono- ad un approccio, nei nostri confronti e nei confronti del nostro lavoro e della nostra professionalità, approssimativo ed illogico. Approssimativo, perché ai ringraziamenti non sono seguite le scelte politiche conseguenti. Illogico, perché, mentre da un lato si è elogiata la didattica a distanza, idonea a garantire il superamento dell’anno scolastico, dall’altro il riconoscimento del lavoro svolto non è stato tale nella definizione degli stipendi dei docenti".

Sul negoziato in corso e la bozza di accordo attesa nei prossimi giorni il Segretario all'Istruzione Andrea Belluzzi non anticipa nulla, ma si sente ottimista sulla risoluzione. "Il mio obiettivo, ha detto, è riportare serenità nel mondo della scuola".