Logo San Marino RTV

Vigilia dell’11 settembre. Gli Stati Uniti non abbassano la guardia

10 set 2011
Vigilia dell’11 settembre. Gli Stati Uniti non abbassano la guardia
Vigilia dell’11 settembre. Gli Stati Uniti non abbassano la guardia
A New York e in tutti gli Stati Uniti è massima allerta sul fronte della sicurezza, con l’inasprimento delle misure di controllo. Molti i checkpoint lungo le Avenue, con i poliziotti che fermano e controllano camion e automobili col supporto di cani anti bomba. Controlli a tappeto in tutti i punti di ingresso alla città. Torna la paura anche per l’intervento dei gruppi talebani afghani che proprio oggi hanno dichiarato di non aver avuto alcun ruolo nell’attacco alle Torri Gemelle, ma tornano comunque a minacciare gli Stati Uniti. Rudolph Giuliani, sindaco di New York l'11 settembre 2001, ha rivolto un appello a non abbassare la guardia di fronte alla minaccia del terrorismo. Dal mondo, arrivano i primi messaggi di cordoglio e di ricordo. Su tutti, quello del Papa: Benedetto XVI in una lettera all'arcivescovo di New York ha detto: “La tragedia di quel giorno è aggravata dalla pretesa degli attentatori di agire in nome di Dio”.