Logo San Marino RTV

Vinitaly: dal 2006 anche il Consorzio Vini Tipici

9 apr 2005
Pronti al debutto nella prestigiosa vetrina di Vinitaly, il salone internazionale dei vini che nel 2006 vedrà in rassegna anche le bottiglie del Consorzio vini tipici sammarinese. Il direttore Renzino Gobbi, in questi giorni a Verona proprio per la rassegna vinicola conferma. “ l’anno prossimo ci saremo.” Continuano i progressi per i vini della Repubblica. A quelli ottenuti in passato da Brugneto, San Marino-Riserva e Oro dei Goti citati in importanti guide del settore, il Consorzio si è presentato in Europa aggiudicandosi la medaglia d’argento all’11° concorso mondiale di Bruxelles dello scorso anno con il Tessano vendemmia 2000. Frutto della selezione delle migliori uve di sangiovese prodotto esclusivamente nel territorio della Repubblica, il Tessano, dopo l’affinamento di almeno un anno in barriques e altrettanto in bottiglia, va in commercio dopo 3 anni dalla vendemmia con il marchio ad identificazione di origine. Le vendite del vino sammarinese sono stazionarie ma questo, sottolinea Gobbi, è un dato oltremodo soddisfacente in un settore che negli ultimi anni ha registrato un calo consistente e dove i paesi emergenti si stanno facendo strada conquistando sempre maggiori quote di mercato.