Logo San Marino RTV

Adesso.sm replica ai sindacati: nessun forfait, solo incomprensione

22 mag 2017
Adesso.sm replica ai sindacati: nessun forfait, solo incomprensione
Si legge questo pomeriggio di un forfait dato dalla maggioranza all’incontro organizzato oggi con le Organizzazioni Sindacali e che “gli stessi partiti di maggioranza non hanno fornito la benchè minima spiegazione del loro forfait”: preme sottolineare che non si tratta in alcun modo di un forfait da parte dei capigruppo di maggioranza ma di una semplice incomprensione.
Con una lettera inviata nel primo pomeriggio di oggi e prima della pubblicazione del comunicato stampa della Csu, abbiamo dichiarato la nostra massima disponibilità ad organizzare un incontro che possa oggettivamente affrontare temi risolvibili solo attraverso il dialogo e il confronto anche alla presenza di tutte le altre forze politiche.
Con tutta l’intenzione di dedicare le giuste tempistiche e la giusta attenzione ai temi oggetto dell’incontro proposto, la maggioranza non ha risposto formalmente alla richiesta di incontro, confidando in un appuntamento che, senza ritagliare la classica mezz'ora ai lavori del Consiglio Grande e Generale, potesse svolgersi in tempi congrui e alla presenza di ampie delegazioni: condizioni entrambe impossibili durante una seduta consiliare.
Mentre è in corso il Consiglio Grande e Generale infatti è fondamentale – e un dovere nei confronti dei sammarinesi - la presenza attiva dei Consiglieri in aula; eventuali assenze si giustificano solo per brevi periodi e per un numero esiguo di Consiglieri.
Come avrebbe quindi potuto svolgersi, con la dovuta durata e partecipazione, un incontro rilevante quale quello da farsi con le Organizzazioni Sindacali?
Gli incontri a Palazzo durante il Consiglio Grande e Generale sono usualmente organizzati per rispondere a situazioni contingenti, urgenti e tesi a ricevere informazioni da parte dei richiedenti.
I temi su cui le OO.SS. hanno chiesto l’incontro hanno invece una valenza notevolissima, che richiede approfondimento, richiamando temi cruciali per il futuro del nostro Paese.