Logo San Marino RTV

Al via la 3° edizione di Scuola di Formazione Politica: “Essere per esserci. Conoscere per agire”

25 ott 2019
Al via la 3° edizione di Scuola di Formazione Politica: “Essere per esserci. Conoscere per agire”

Sabato 26 Ottobre alle ore 15.00 si terrà presso il Palazzo Pubblico la visita che inaugurerà la terza edizione della Scuola di Formazione Politica dei Giovani Democratico Cristiani dal titolo: “Essere per esserci conoscere per agire”. Durante la visita approfondiremo la storia delle Sede delle nostre Istituzioni, andremo alla scoperta delle sue caratteristiche più sconosciute e visiteremo le Vecchie Cisterne. Conoscere, approfondire e toccare con mano il luogo dove si decidono le sorti del nostro paese è un qualcosa di fondamentale. La scuola di formazione politica nasce da una precisa esigenza ovvero quella di fornire un contesto aperto di dialogo, di condivisione, di conoscenza, di analisi e di approfondimento delle competenze necessarie per partecipare attivamente e consapevolmente ai processi di cambiamento ed evoluzione del nostro Paese. E’ una iniziativa annuale che rientra in un percorso di formazione continua che vorremmo si arricchisse sempre più durante l’anno con seminari e programmi internazionali. E’ una sfida che come GDC ci siamo posti e desideriamo portarla avanti. In questi anni è cresciuta la disaffezione nei confronti della politica, sono entrati in crisi i meccanismi di funzionamento delle democrazia rappresentativa e si è fatto sempre più marcato lo scollamento tra i cittadini e le classi dirigenti. Noi desideriamo, ripartendo dai giovani e dalla Scuola di Formazione Politica, tentare di porre rimedio a quello scollamento, fornendo una piattaforma di dialogo, cercando di dare un contributo costruttivo e stimolando al ricerca del perduto senso di Comunità che da sempre ci ha contraddistinto e aiutato nei momenti più complessi. Sarà quindi importante la voce dei ragazzi; spetta a noi sforzarci di comprendere come e perché si debba recuperare progettualità, come e perché si debbano intensificare gli sforzi per evitare il pericolo di una politica sempre più debole. La scuola è aperta a tutti coloro che amano porsi domande e a tutti coloro che desiderano portare un contributo. In questo particolare momento per noi diviene ancora più importante la partecipazione in quanto aiuterà a trasferire nuovi dettagli e nuovi spunti di riflessione. Vi aspettiamo!