Logo San Marino RTV

Attiva-Mente: il Cristo RiVelato di Felice Tagliaferri in mostra a San Marino

31 mar 2019
Attiva-Mente: il Cristo RiVelato di Felice Tagliaferri in mostra a San Marino

Il Cristo RiVelato di Felice Tagliaferri in mostra a San Marino Sperimentare l’assenza di un senso può aprire nuove visioni ed offrire straordinarie risposte e la conferma di ciò è il capolavoro il Cristo RiVelato. Divenuto cieco a 14 anni, da oltre 20 anni Felice Tagliaferri si è formato e dedicato alla scultura divenendo Maestro d’Arte e approfondendo la scultura. Il buio per lui divenne il luogo dove trovare e ricercare quelle forme, già conosciute da giovane, ma volutamente dimenticate ed emarginate in un spazio della mente per evitare di soffrire. Toccare con le mani le opere d’arte e plasmare corpi cercando di riportare alla memoria un ricordo, un sentimento provato divenne un meraviglioso esercizio che permise a Felice di sentirsi ancora parte di quel mondo che pareva averlo abbandonato. Nel corso degli anni utilizza tanti materiali tra cui: creta, marmo, legno. Dare forma ai sogni è il suo slogan e riesce anche ad essere un ottimo insegnante applicando un metodo personalissimo come accade nella Chiesa Dell’Arte (www.chiesadellarte.it), prima scuola di arti plastiche al mondo diretta da uno scultore non vedente. Scriveva Boris Pasternak “Vivere significa sempre lanciarsi in avanti, verso qualcosa di superiore, verso la perfezione, lanciarsi e cercare di arrivarci” e la sfida del Cristo RiVelato nasce 2008 quando a Tagliaferri gli fu negato, di poter toccare il Cristo Velato di Giuseppe Sanmartino realizzata nel 1753 e conservato nella Cattedrale di San Severo a Napoli. Quella circostanza suscitò in lui la volontà di creare un proprio Cristo, una scultura cioè che si potesse toccare così da ovviare l’impossibilità di toccare l’originale, da parte di chi vede solo attraverso l’uso delle mani, dimostrando in questi anni in cui è questo capolavoro stato toccato in numerose esposizioni, che un blocco di pietra non può rovinarsi a causa dello sfioramento. Sino al 10 Aprile prossimo sarà possibile ammirare (e toccare!) la straordinaria opera dello scultore non vedente Felice Tagliaferri, nell’atrio di Palazzo Pubblico a San Marino Città. Attiva-Mente


Comunicato stampa
Attiva-Mente