Logo San Marino RTV

Attiva-Mente: “riorganizzazione” in vista di un nuovo movimento per la disabilità

4 ott 2020
Attiva-Mente: “riorganizzazione” in vista di un nuovo movimento per la disabilità

Lunedì 5 Ottobre alle ore 20.45, presso la Sala Montelupo di Domagnano torneremo a confrontarci per individuare le possibili opzioni che possono dar vita ad un nuovo movimento per la disabilità. Dopo il passaggio interlocutorio con le sole associazioni avvenuto nell'ultimo incontro, stavolta invitiamo a partecipare chiunque abbia intenzione di contribuire e sostenere questo cammino. C'è bisogno di un'azione corale, propositiva e incisiva nei confronti delle Istituzioni, dell'Amministrazione e dei Servizi, ecc, ma per fare questo occorre, evidentemente, uno sforzo organizzativo che parta innanzitutto dai diretti interessati, dalla mobilitazione cioè, delle stesse persone con disabilità, delle famiglie e delle associazioni. Serve anche un metodo gestionale e di lavoro all'insegna della coesione, della condivisione ma anche nell'ottica di mettere ciascuno - i predetti interessati in primis - di fronte alle proprie responsabilità, perché questa “riorganizzazione” e questa ripartenza dipende solo ed esclusivamente da noi, noi persone, noi famiglie e noi associazioni, altrimenti la notte buia delle famiglie delle persone sammarinesi con disabilità, in particolare quelle non autosufficienti, sarà purtroppo ancora molto lunga. Stavolta, si potrà sottoscrivere individualmente e/o come Associazione, una sintesi di "manifesto" e un nome da dare a questo rinnovato impegno. La serata sarà coordinata dal Dott. Maurizio Ceccoli affiancato dalla Dott.ssa Gloria Valentini.

c.s. Attiva-Mente San Marino