Logo San Marino RTV

Basket: Europei dei Piccoli Stati, domani si comincia

25 giu 2018
Basket: Europei dei Piccoli Stati, domani si comincia
Il countdown è cominciato già tempo fa e ora è sostanzialmente agli sgoccioli. Ci siamo (quasi). Domani si comincia e alla rotonda potete contare, oltre al giorno che manca, le ore, i minuti e i secondi. Siamo in attesa, l’aria è frizzante e non vediamo l’ora che si alzi la prima palla a due per far vedere quanto San Marino ami questo sport.
Di nostro, al di là dell’organizzazione dell’evento, abbiamo una Nazionale che s’è preparata nel migliore dei modi e che attendiamo al vernissage di domani sera, la gara delle 20 con la Norvegia. Appuntamento che seguirà di poco la cerimonia inaugurale, in programma per le 18.30.
Coach Padovano, quanto voglia c’è di cominciare?
“Tanta voglia. Anche un po’ di ansia, com’è normale che sia. Siamo desiderosi di scoprire in campo che squadra siamo. Per un motivo o per l’altro nelle due amichevoli che abbiamo giocato non eravamo al completo, ora vogliamo farci valere. Giocheremo la nostra partita e vedremo le altre, lì capiremo un po’ di che pasta siamo fatti”
Comincia l’Europeo e subito c’è una Norvegia da tutti accreditata per essere una delle forze principali della competizione…
“Squadra importante e di valore. Guarderemo a noi, a loro e a giocare nella maniera migliore possibile, ovviamente. Analizzeremo le altre e proveremo ad affrontarle al meglio”
Nel roster definitivo purtroppo non c’è Gioele Moretti…
“Purtroppo, si è infortunato alla caviglia nell’amichevole di qualche settimana fa a Santarcangelo e non ha potuto recuperare. Una grossa perdita in un ruolo nel quale quest’anno mancano per vari motivi Federico Cardinali e Teodoro Casadei. In ogni caso chi giocherà darà tutto e proverà a sopperire all’assenza”
Si giocherà praticamente tutti i giorni, quanto sarà importante recuperare le forze tra una partita e l’altra?
“Molto importante. I tempi sono stretti, ma questo è uno sport che si può prestare a partite di questo ritmo. Sarà importante distribuire il potenziale e le fatiche tra tanti giocatori, nel limite del possibile, per non ritrovarsi poi senza forze. È chiaro, comunque, che è un ragionamento che vale per tutte le squadre. Sono curioso di vedere la reazione mentale, oltre che fisica, a questo tipo di competizione”
Giocheremo in casa, al Multieventi. Cosa ti aspetti dal tifo?
“San Marino ha sempre dimostrato, in questo tipo di competizioni, di poter creare un grande ambiente e di saper sostenere la sua Nazionale. Spero che sia così anche per questi Europei, noi faremo di tutto per dare una buona risposta sul campo”

ROSTER DEFINITIVO
4 Bombini
5 Zanotti
6 Macina
7 Riccardi
8 P. Ugolini
9 Liberti
10 G. Ugolini
11 Raschi (cap)
12 Micevic
13 Felici
14 Biordi
15 Botteghi

COACH MASSIMO PADOVANO
ASSISTENTI FABIO PODESCHI / SIMONE PORCARELLI
PREPARATORE ATLETICO ANDREA CAMBRINI
FISIOTERAPISTA ALESSANDRO VIO