Logo San Marino RTV

A.c. Juvenes-Dogana: presentazione prima squadra stagione 2018-19

20 lug 2018
A.c. Juvenes-Dogana: presentazione prima squadra stagione 2018-19
Nella sede della società – in Piazza Marino Tini 8 a Dogana – mercoledì sera si è riunita la prima squadra della Juvenes / Dogana in vista della stagione 2018-19. Il presidente Lino Zucchi – assieme al vicepresidente Piero Bronzetti e ai fidati membri dello staff Martino Guidi, Silvano Zonzini, Marcello Teodorani ed Emanuele Cesarini – ha elencato le novità per la prossima stagione e presentato anche i nuovi volti che si andranno ad unire al blocco già solido e compatto che ha contraddistinto la società di Dogana nelle scorse stagioni. Presenti il portiere Simone Guerra, il centrocampista Niccolo Bacchiocchi e l’attaccante - ultimo arrivato in ordine di tempo - Stefano Del Grande (tra i nuovi acquisti anche il centrocampista offensivo Enrico Antonioni, non presente però nella serata). Gli altri acquisti – non presenti alla serata – sono l’esterno ex Folgore Luca Rossi, il centrocampista ex Sant’Ermete Alessandro D’Elia e il centrocampista offensivo Enrico Antonioni (qualche stagione fa in forza al Murata). Bronzetti e il d.s. Giordo Bagli però restano alla finestra e potrebbero regalare qualche colpo dell’ultimo minuto.
Presente al tavolo di dirigenti e staff anche il neo-mister Massimo Mancini che con il fidato vice Alessandro Guerra ha raccontato le sue prime impressioni e la sua filosofia calcistica: “Negli scorsi anni sono sempre stato piuttosto scettico per quanto riguarda il Campionato Sammarinese: si sentiva dire che c’erano poche persone ad allenarsi, grande divario tecnico tra i giocatori, e così via. Poi ho parlato con la Juvenes Dogana e mi è piaciuto il loro progetto. Una squadra di giovani, come ricorda il nome, con ragazzi ai quali piace giocare al calcio con passione. Ecco la passione è fondamentale. Ma anche l’intensità e l’impegno costante tra allenamenti e campo da gioco. Ci si può anche divertire – prosegue mister Mancini - ma l’impegno prima di tutto. L’obiettivo è quello di lavorare sodo per andare a dare fastidio alle squadre che hanno vinto negli ultimi anni. Intensità, serietà, lavoro, organizzazione, impegno: questa la mia ricetta”.
Il primo allenamento è in programma il 13 agosto, poi qualche amichevole (ancora da definire) prima dell’inizio del campionato.




Ufficio Stampa Juvenes Dogana