Logo San Marino RTV

Calcio Estate: nuovo format per la serata del calcio sammarinese

4 lug 2018
Calcio Estate: nuovo format per la serata del calcio sammarinese
Dista poco più di dieci giorni l’appuntamento con la serata dedicata ai protagonisti della stagione da poco conclusasi, relativa all’attività calcistica e del futsal sammarinese e che mette al centro i protagonisti – proprio tutti – dell’annata 2017-18 che hanno reso possibile il corretto svolgimento della stessa.

La kermesse che colora le serate estive degli appassionati e degli addetti ai lavori da oltre 20 anni, proprio in questa edizione apporterà qualche modifica strutturale a livello di scaletta. In primo luogo, l’evento cambierà civico: sarà infatti il San Marino Stadium la sede di Calcio Estate 2018, che si terrà lunedì 16 luglio alle ore 20:15.

Confermata invece la soluzione in serata unica, nella quale verranno assegnati tutti e quattordici i prestigiosi premi che da tempo costituiscono una delle principali attrattive di un appuntamento nel quale sono società, dirigenti, calciatori ed arbitri al centro del palcoscenico. Diversamente da quanto avvenuto sinora – dove le premiazioni si inserivano in un contesto conviviale –, i due momenti saranno scissi, con una prima parte dedicata esclusivamente al focus sulla stagione agonistica 2017-18.

Confermati i riconoscimenti che saranno assegnati nella serata di lunedì 16 luglio al San Marino Stadium sulla base delle valutazioni di una Commissione Tecnica costituita da giornalisti sportivi provenienti dalle diverse realtà editoriali sammarinesi che maggiormente seguono la stagione calcistica nostrana, da capo a coda. In attesa di conoscere chi si aggiudicherà gli ambiti premi, è stata stilata una short-list dei candidati agli onori individuali, quali ad esempio:

Pallone di Cristallo | Miglior calciatore sammarinese o residente
Gianluca Vivan (La Fiorita), Nicolò Angelini (Domagnano), Danilo Rinaldi (La Fiorita), Cristian Brolli (Folgore), Davide Cesarini (Tre Penne)
Premio Koppe | Miglior calciatore straniero
Davide Bicchiarelli (Folgore), Riccardo Paganelli (Tre Penne), Armando Amati (La Fiorita), Imre Badalassi (Tre Fiori), Adrian Ricchiuti (La Fiorita)
Panchina d’oro | Miglior allenatore di calcio
Luigi Bizzotto (Tre Penne), Massimo Campo (Domagnano), Gianluca Procopio (La Fiorita), Oscar Lasagni (Folgore), Matteo Cecchetti (Tre Fiori)
Golden Boy | Miglior calciatore sammarinese Under 23
Michele Cevoli (San Marino Calcio), Filippo Berardi (Juve Stabia), Alessandro D’Addario (Rimini/La Fiorita), Andrea Tamagnini (Tre Fiori), Danny Gasperoni (Tre Fiori)
Futsal Best Player | Miglior giocatore di futsal
Danilo Busignani (Murata), Mattia Protti (Murata), Nicola Chiaruzzi (Tre Penne), Fabio Belloni (Tre Penne), Domenico Di Paolo (Fiorentino)
Panchina d’oro futsal | Miglior allenatore di futsal
Federico Muccioli (Juvenes-Dogana), Gabriele Cellarosi (Tre Penne), Pier Francesco Capriotti (Murata), Matteo Selva (Pennarossa), Massimiliano Spada (Tre Fiori)

Nel corso della serata al San Marino Stadium, saranno assegnati anche i riconoscimenti ai migliori arbitri di calcio e futsal sammarinese (“Fischietto d’oro” e “Fischietto d’oro futsal”), nonché il “Premio Comunicazione” (a chi si sia particolarmente distinto nella divulgazione dell’attività calcistica sammarinese), il “Bombardino d’oro” (al miglior marcatore stagione, considerando tutte le competizioni), il “Gol più bello” (in collaborazione con Tele Stadio/San Marino RTV) e naturalmente i riconoscimenti alle calciatrici della San Marino Academy: saranno infatti assegnati il “Top Woman” alla miglior senior dalla passata stagione ed il “Top Lady” alla migliore tra le militanti nel settore giovanile femminile sammarinese. Non mancherà – infine – l’”Oscar alla carriera”, onore che toccherà ad un dirigente di club.