Logo San Marino RTV

Capitani Reggenti in visita al Museo dell'Emigrante e al Centro di Ricerca sull'Emigrazione dell'Università di San Marino

22 ago 2017
Capitani Reggenti in visita al Museo dell'Emigrante e al Centro di Ricerca sull'Emigrazione dell'Università di San Marino
Il Museo dell’Emigrante e la mostra “Domani avrò tue notizie?”, dedicata a lettere e memorie femminili grazie all’organizzazione del Centro di Ricerca sull’Emigrazione dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino in collaborazione con l’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano, sono stati visitati dai Capitani Reggenti, Mimma Zavoli e Vanessa D’Ambrosio, il 9 agosto scorso durante un incontro che ha offerto ai Capi di Stato del Titano una prospettiva sulla storia dell’emigrazione sammarinese e sul lavoro della struttura, costantemente concentrata in attività come la scoperta, conservazione e pubblicazione di elementi e testimonianze sui processi che hanno interessato il fenomeno in repubblica.
“I Capitani Reggenti hanno parlato della storia dell’emigrazione sammarinese come di una pagina fatta di coraggio, sacrifici, sogni e conquiste che, in tantissimi casi, ha visto i nostri concittadini rivelarsi capaci di una positiva integrazione nel tessuto sociale ed economico dei Paesi che li hanno accolti. Ciò grazie al duro lavoro, all’impegno e alla tenacia profusi”, spiega Patrizia di Luca, direttrice del Centro di Ricerca dell’Ateneo sammarinese. “I Capi di Stato hanno inoltre espresso parole di sostegno per le nostre attività, descritte come un prezioso servizio per le comunità dei sammarinesi residenti all’estero e per i tanti discendenti degli emigrati rimasti o tornati in repubblica”.

Comunicato stampa
Università San Marino