Logo San Marino RTV

Carmina Burana a San Marino

4 lug 2016
Carmina Burana a San Marino
Il fascino naturale del tramonto sul Monte Titano, che dona allo sguardo la libertà di spaziare dall’Adriatico alle colline del Montefeltro, incontra le suggestioni misteriose e i ritmi impetuosi della cantata scenica musicata da Carl Orff, per offrire una serata ricca di emozioni indimenticabili.

Ad interpretare l’opera, guidati dalla bacchetta del M° Giorgio Leardini, sono artisti di grande spessore, a partire dal PianofortissimoPercussionEnsemble, i cui membri fanno parte della prestigiosa Accademia Nazionale di Santa Cecilia. La soprano Masha Carrera, il controtenore Marco Santarelli e il baritono Carlo Riccioli sono le voci soliste, a cui si uniscono due dei più importanti cori del territorio, il Coro Lirico Città di Rimini “Amintore Galli” e il Coro di Voci Bianche “Le Allegre Note”.

L’anima medievale della città arroccata sul Titano è lo scenario ideale per la rappresentazione del capolavoro di Orff, ispirato ai poemi contenuti nel “Codex Buranus” risalenti al XI e XII secolo. I componimenti, ritrovati agli inizi dell’800 in un monastero benedettino della Baviera, rappresentano un’importante testimonianza della poesia profana dell’Età di Mezzo. Sotto la patina di apparente goliardia i canti scelti dal compositore tedesco, prevalentemente in lingua latina, tra cui il celebre prologo “O Fortuna”, nascondono profonde riflessioni sul destino dell’uomo, rese vive dalla potenza evocativa delle musiche e dei cori, in grado di colpire l’immaginario e il cuore dell’ascoltatore con immutata intensità, a quasi settant’anni dalla loro prima esecuzione.

Il concerto ha luogo alle ore 19.00 di venerdì 8 luglio nella Cava dei Balestrieri, nel cuore del centro storico di San Marino Città. L’ingresso è a offerta libera, a sostegno della Fondazione Centro Anch’io, no profit sammarinese che ha lo scopo di raccogliere fondi per il progetto “Chiavi di casa”, mirato a costruire una residenza protetta in grado di accogliere le persone con disabilità intellettive rimaste sole.

Per informazioni: www.visitsanmarino.com #viaggineltempo