Logo San Marino RTV

Cecchetti - Margiota: "Governo fisiologicamente incapace di raccontare la verità"

18 dic 2018
Giovanna Cecchetti – Tony Margiotta
Giovanna Cecchetti – Tony Margiotta
E’ sorprendente come all’indomani di uno sciopero generale, che vale doppio per le condizioni atmosferiche avverse in cui si è svolto, non ci sia stata da parte del Governo alcuna capacità di reazione; ed è ancora più sorprendente come abbia fatto di tutto, tranne di cercare di capire quella verità che ogni fatto necessariamente porta con sé.
Del resto, questa è una maggioranza che non agisce sulla realtà dei fatti con azioni che la migliorino, ma che va avanti a suon di comunicati ai quali vengono affidati i compiti di fare sembrare quella realtà tutt’altra cosa.
Così sta avvenendo in Aula in questi giorni, con il dibattito sul Bilancio dello Stato, e così avviene fuori dall’Aula, dove le gravissime e preoccupanti questioni che continuamente emergono rimangono senza celeri e concrete risposte.
Pensiamo in particolare alle incompatibilità sollevate sul nuovo Dirigente del Tribunale, il Prof. Guzzetta, situazione sulla quale si è fatto calare un sipario silenzioso che è davvero imbarazzante. Siamo dunque di fronte a un Governo fisiologicamente incapace di raccontare la verità ai suoi cittadini.
Un Esecutivo che, però, quella verità la conosce bene e infatti sta facendo di tutto per riuscire, ad ogni seduta consiliare, a passare la nottata; prova ne è l’invito al confronto sulla finanziaria, che solamente di recente la maggioranza ha esteso alle forze di minoranza. Invito giunto tardivamente, il quale è stato all'istante rispedito al mittente, in quanto è apparso più come una presa in giro, anziché una piena volontà di confronto.
Ma ci aspettiamo dell’altro. Infatti, non è detto che il Governo riprovi a chiedere incontri separati ai gruppi di opposizione: questo, solamente per tentare di aprire una breccia.
Possiamo già annunciare senza timore di smentite che le minoranze sono più unite che mai nella convinzione che questo Governo deve andare a casa: il suo fallimento mette a rischio il nostro intero Paese.

Comunicato stampa
I Consiglieri Indipendenti
Giovanna Cecchetti – Tony Margiotta