Logo San Marino RTV

Civico 10: Decreto Blockchain, San Marino in prima fila con la tecnologia Blockchain

7 mar 2019
Civico 10: Decreto Blockchain, San Marino in prima fila con la tecnologia Blockchain
Il Movimento Civico10 ha sempre sostenuto la necessità di incentivare il comparto delle imprese a forte contenuto tecnologico al fine di fare diventare il nostro Paese un punto di riferimento internazionale per l’economia ad alto valore aggiunto. San Marino deve saper sfruttare la propria autonomia di Stato Sovrano e la propria snellezza normativa per poter raccogliere in tempi brevi, nelle proprie leggi uguali per tutti, i cambiamenti sociali e tecnologici. La recente emanazione del così detto “Decreto Delegato Blockchain” (27 febbraio 2019, n. 37) va proprio in questa direzione.
Il settore Blockchain cresce a doppia cifra (tripla in specifici ambiti) sia nel campo finanziario, che come tecnologia da applicare ad altri settori come l’automazione, il farmaceutico e nella gestione della logistica. Non si tratta quindi di Bitcoin o altre cripto valute, perlomeno non solo di questo, si tratta di cogliere al volo una tecnologia che potrebbe cambiare il modo di veicolare i dati. Secondo le previsioni Deloitte, i ricavi mondiali del settore Medtech invece, arriveranno a 520miliardi di dollari nei prossimi 5 anni, con un tasso medio di crescita annuale superiore al 5%
Attraverso il Decreto, redatto con la collaborazione intellettuale di San Marino Innovation e del comitato scientifico composto da un team di legali e da alcune tra le più importanti imprese tecnologiche a livello globale, la Segreteria di Stato per l’Industria pone una serie di obbiettivi ambiziosi ma immediatamente realizzabili.
Tra questi la regolamentazione completa della tecnologia Blockchain per le imprese, la realizzazione di presidi e controlli antiriciclaggio estremamente rafforzati, la proposta di regimi fiscali molto attrattivi per chi deciderà di utilizzare questa piattaforma a San Marino prevedendo 2 tipologie di destinatari che distingueranno gli investitori dai semplici fruitori.
Questa cornice normativa permetterà al nostro Paese di essere, per una volta, all’avanguardia nel fornire ai mercati internazionali una piattaforma immediatamente operativa in un uno dei settori maggiormente interessanti a livello globale.

CS Civico 10