Logo San Marino RTV

Comune di Rimini, Museo Fellini: con l’avvio del cantiere Connessioni urbane tornano nei vivai le piante e gli arredi del “Temporary Urban Garden”

29 apr 2020
Comune di Rimini, Museo Fellini: con l’avvio del cantiere Connessioni urbane tornano nei vivai le piante e gli arredi del “Temporary Urban Garden”

Torneranno nella tranquillità dei propri vivai gli alberi e le piante che dall’ottobre 2018 col progetto “Temporary Urban Garden” hanno abbellito e reso vivibile lo spazio di piazza Malatesta che separa il Teatro Amintore Galli dalla Corte a Mare di Castel Sismondo. Dall’11 maggio, infatti, si sposterà in questa zona il cantiere “Connessioni Urbane” di Hera, che dopo essere intervenuto nella prima fase su via Verdi e piazzetta San Martini, allungatosi su via Massimo d’Azeglio, vicolo Valloni e piazzetta Sferisterio, si appresta a iniziare i lavori per il rinnovo dei sottoservizi, fognatura e acquedotto, di Piazza Malatesta nell'ambito del progetto complessivo di riqualificazione del IV stralcio del Museo Fellini, un intervento dal costo complessivo di circa un milione di euro che oltre alla realizzazione dei nuovi sottoservizi, prevede nell’area d’intervento la realizzazione di una nuova e prestigiosa pavimentazione lapidea nonché la ricostruzione della sede stradale. Così come previsto le installazioni di verde urbano e arredo già da sabato 2 maggio i vivaisti saranno all’opera per procedere allo smontaggio e recupero delle essenze arboree che per un anno e mezzo hanno reso vivo e piacevole l’area grazie alle capacità e competenze di una serie di soggetti, a cui va il più sentito ringraziamento per la disponibilità e per il lavoro di squadra messo in campo, dell’Amministrazione comunale, da Giardini d'Autore, a I Progettisti, Vivai Fabbri e Vivai Bilancioni, Ravaioli Legname, Fata Garden, Ubisol, Irriverde, Prograss, Colorificio Sammarinese, Neon Rimini, Ci.Vi.Vo in collaborazione con Anthea.

Comunicato stampa
Comune di Rimini